L’AZIENDA

chi_siamo1

La società Mantica Sistemi di Chiusura opera, con pluriennale e consolidata esperienza, nell’ambito della trasformazione dei nastri a strappo. Posizionarsi tra le più importanti realtà industriali nel settore delle chiusure a strappo, consolidare la fidelizzazione della clientela italiana ed estera, attraverso l’offerta di una gamma sempre maggiore di servizi e prodotti, sono stati da sempre la nostra missione.

Fondamentale per noi è rappresentare in termini di etica e responsabilità aziendale un importante punto di riferimento nel mercato per i collaboratori, i clienti e i fornitori.

Grazie alla collaborazione con alcune ditte produttrici abbiamo sviluppato nuove tecniche di lavorazione del nastro mediante l’impiego di macchinari e attrezzature completamente progettate e costruite all’interno della nostra ditta; abbiamo inoltre ampliato i nostri magazzini al fine di aumentare la disponibilità del prodotto pronto per la distribuzione veloce in tutta Europa. Oggi siamo dunque in possesso di mezzi capaci di rispondere in pieno alle reali e sempre crescenti domande di mercato.

Competenze sempre al massimo livello nel settore delle chiusure a strappo sono un obbiettivo prioritario dell’azienda ed è per questo che la ricerca di nuovi materiali viene affiancata da una parallela ricerca di sistemi tecnologici e produttivi.

La presenza e la continuità d’azione del mercato sono i nostri punti di forza, essi ci spingono verso una duplice direzione: capire le esigenze e le richieste dei clienti e fornire dati precisi e obbiettivi mirati per lo sviluppo di nuovi prodotti.

Per tutte queste ragioni la Mantica Sistemi di Chiusura rappresenta il vostro partner nello sviluppo e nelle soluzioni tecniche nelle chiusure a strappo, nei sistemi di cablaggio, nel fai da te, nell’ortopedia, nella sicurezza e in tutti quei campi ancora da sondare.

Oggi l’azienda è situata nella nuova area di Torricella V. con l’Amministrazione, la Produzione, i Laboratori e la Vendita. Area=3.500 mq. L’ Unità locale Logistica: Casanova L. Area 900 mq.

Un breve cenno… 
La chiusura a strappo nasce dall’inventiva dell’ingegnere svizzero George De Mestral: durante il ritorno da una passeggiata in campagna si accorse con quanta tenacia i semi della pianta di Bardana rimanevano attaccati al pelo del suo cane. Incuriosito li studiò e riuscì a riprodurli mediante tessitura.

Fu così che nel 1955 egli brevettò il Velcro®, marchio tuttora registrato dalla Velcro Industries B.V. e acronimo delle iniziali delle parole VELour (velluto) e CROchet (uncino).

Nel 1978 il brevetto è decaduto così molte aziende hanno potuto produrlo, migliorarlo e diffonderlo.